Post con il tag: "(CalcioeStoria)"



23. febbraio 2017
Citando Arrigo Sacchi, "il calcio è la cosa più importante delle cose non importanti". In ogni categoria, aggiungeremmo. Sì, perché anche nei dilettanti il calcio è una faccenda seria e nulla è lasciato al caso: il capello deve essere all’ultima moda, i calzettoni tirati su fin sopra al ginocchio, composizione di tatuaggi d’ordinanza, alcuni azzardano un beauty per gli effetti personali e per ultimo, ma non ultimo, le scarpe da gioco. Tutti ovviamente per le calzature prendono spunto...
08. febbraio 2017
Oggi è il compleanno di Hristo Stoichkov, l'Ayatollah bulgaro. Riviviamo la sua carriera.
05. febbraio 2017
Oggi si disputa l’ultimo atto della Coppa delle Nazioni Africane 2017 tra Egitto e Camerun. Si tratta di due della nazionali più titolate dell’Antico Continente. I Faraoni hanno il primato, vantando ben 7 successi, di cui 3 consecutivi tra il 2006 e il 2010, mentre i Leoni Indomabili hanno alzato il trofeo 4 volte. La Coppa d’Africa ha sempre avuto il suo fascino, non tanto per il tasso tecnico mostrato in campo, comunque migliorato rispetto alle prime edizioni, quanto per lo sfondo in...
31. gennaio 2017
Alla fine degli anni '90, Tutto il calcio minuto per minuto era considerato un programma demodé per seguire in tempo reale gli aggiornamenti della Serie A “da tutti i campi collegati”. Diretta Gol e più in generale Sky Italia non esistevano ancora, perciò il modo migliore per sapere tutti i risultati calcistici della Serie A era seguire la trasmissione della Rai “Quelli che il calcio”. Il programma è stato messo in onda inizialmente su Raitre, per poi diventare dal 1998 una delle...
21. gennaio 2017
Quale giocatore dilettante non ha mai sognato un giorno, più o meno lontano, di arrivare nel calcio che conta? Magari, avendo consapevolezza dei propri limitati mezzi tecnici, non propriamente entrando dalla porta principale dopo anni di gavetta, ma da quella di servizio, in campionati meno performanti, come quello australiano, indiano o dell’ormai sdoganato cinese. Viaggiare con la fantasia non costa nulla. C’è chi però ha compiuto il viaggio al contrario, non solo metaforicamente...
08. gennaio 2017
Il 27 novembre 2016 è la data a cui risale l'ultima partita giocata del Chapecoense. Il giorno successivo è avvenuto lo schianto dell'aereo che avrebbe trasportato la squadra in Colombia, per disputare la finale della Copa Sudamericana 2016. Da quel momento, l'appoggio morale alla squadra da parte di campioni e club si è fatto sentire specialmente attraverso i social network, dove l'hashtag #forcachape è diventato tra i più popolari da fine novembre. A fine 2016, ci si domandava chi...
30. dicembre 2016
Fino a novembre 2016, molti amanti del calcio non conoscevano il Chapecoense, se non per aver scorto quel nome su almanacchi di calcio sudamericano. Il Chapecoense è una squadra fondata nel 1973 a Chapecó, città del sud-ovest brasiliano che conta poco più di 180000 abitanti (pressoché come Modena). Il mondo calcistico e non solo è tristemente venuto a conoscenza dell'esistenza di questa squadra per il tragico incidente aereo occorso il 28 novembre 2016, nel volo che avrebbe coronato il...
25. dicembre 2016
Il Natale è un momento di serenità per tutti. Il lavoro, le preoccupazioni e gli impegni non sono contemplati in questo giorno, ma per qualcuno il gioco del calcio è fortunatamente presente anche in questa data. Ripercorriamo "la Tregua di Natale" avvenuta durante la Prima Guerra Mondiale tra agli eserciti di Regno Unito e Germania, che si sono affrontati in un match nelle Fiandre durante il giorno di Natale nel 1914.
11. dicembre 2016
La stagione di Serie A 1997/98 per i veri appassionati di calcio non è stata solo quella della disastrosa seconda avventura di Capello al Milan, della rampante Udinese di Zaccheroni trascinata fino al terzo posto finale da un Bierhoff capocannoniere del torneo con 27 reti o della neopromossa Fiorentina di Malesani che finì il campionato in quinta posizione, della prima Sampdoria post addio alla bandiera Mancini, del ritorno di Donadoni al Milan dopo un anno passato a svernare negli States tra...
02. luglio 2016
Ci sono partite di calcio che entrano nella storia, per la sfide di grandi calciatori, per i gol bellissimi realizzati oppure per la valenza culturale e sociale che il match può offrire. Se si pensa alle nazionali, la partita a cui ci si ricollega più ricorrentemente tra tutte è Italia - Germania, scontro epico tra le due nazionali europee che hanno vinto più titoli continentali e mondiali. Una rivalità calcistica che in partite ufficiali nasce nel 1962, con uno 0-0 durante lo sfortunato...

Mostra altro