Perché una squadra si chiama "Hertha", "Arminia", "Hansa", "Schalke" o "Kicker"?

Ci saremo chiesti almeno una volta nella vita il significato del nome di alcune squadre di calcio, in particolare di quelle tedesche.

I manuali di calcio e i risultati dei turni preliminari di Europa League riportano la cronaca delle partite di squadre con nomi pittoreschi, che in realtà rappresentano uno spaccato culturale della nazione a cui questi club appartengono.

In questo articolo si risponde alle domande:

 

 

  1. Che cosa significa "Hertha" nel nome di una squadra?
  2. Che cosa significa "Arminia" nel nome di una squadra?
  3. Che cosa significa "Hansa" nel nome di una squadra?
  4. Che cosa significa "Schalke" nel nome di una squadra?
  5. Che cosa significa "Kicker" nel nome di una squadra?

Abbiamo risposto ad altre curiosità in questi articoli:

1. Che cosa significa "Hertha" nel nome di una squadra?

Il nome Hertha è di origine molto antica ed è attribuito ad una delle squadre più longeve del calcio europeo, l'Hertha Berlino. La squadra, annoverata tra le fondatrici del campionato tedesco deve il proprio nome a Fritz Linder, uno dei suoi fondatori, che decise di assegnare tale nome in onore del battello a vapore Hertha, da cui la squadra mutuò anche i colori sociali bianco e blu. A sua volta, tale nave doveva il proprio nome alla dea germanico-scandinava Hertha (o Nerthus per gli scandinavi) della fertilità.

L'unica squadra a portare il nome Hertha è appunto l'Hertha Berlino, fondata nel 1892 e che data la longevità è soprannominata la "vecchia signora" del calcio tedesco.

 

2. Che cosa significa "Arminia" nel nome di una squadra?

Arminia è un nome di squadra che evoca un eroe teutonico, di nome Arminio, o meglio detto alla tedesca Hermann (nome di uomo molto diffuso anche nella Germania contemporanea). La squadra nata in onore di Arminio è appunto l'Arminia Bielefeld, la cui sede si trova vicino alla foresta di Teutoburgo, laddove l'eroe germanico Arminio sconfisse l'esercito romano più due millenni fa.

Il nome di un eroe dà il nome anche ad un'altra nota squadra europea, l'Ajax di Amsterdam, nata in onore dell'eroe greco Aiace Telamonio.

L'unica squadra a portare il nome Arminia è l'Arminia Bielefeld, soprannominata ironicamente "ascensore" di Germania visto la frequenza di promozioni e retrocessioni dalla Bundesliga alla Zweite Liga.

 

3. Che cosa significa "Hansa" nel nome di una squadra?

Il nome Hansa è innanzitutto una rivendicazione all'importanza della città che ospita la squadra. L'Hansa Rostock, unica squadra tedesca di buon livello a portare il prefisso Hansa nel proprio nome, rivendica la propria rilevanza nel territorio del Nord della Germania ed in particolare nella medievale lega anseatica.

A sua volta, il termine Hansa deriva dal medio-tedesco Hanse, che significa raggruppamento e ricorda la solida unione commerciale di città, guidata un tempo da Lubecca.

 

4. Che cosa significa "Schalke" nel nome di una squadra?

Tra i nomi delle squadre tedesche, il più difficile da scrivere è senza dubbio Schalke, prefisso della squadra Schalke 04 dell'altrettanto complessa da scrivere e pronunciare città di Gelsenkirchen. Il nome deriva dal quartiere di Schalke, a centro-sud di Gelsenkirchen, città della regione Renania Settentrionale-Westfalia.

La squadra fu fondata nel 1904 da un gruppo di ragazzi con il nome di Westfalia Schalke e con i colori sociali giallo e rosso, ben diversi dagli attuali bianco e blu.

L'unica squadra a portare il nome Schalke è appunto lo Schalke 04, campione di Germania in 7 occasioni.

 

5. Che cosa significa "Kicker" nel nome di una squadra?

Un altro termine utilizzato nel calcio germanico è Kicker, presente nel nome di alcune società tedesche, specialmente in quelle dilettantistiche. Il termine kicker significa calciatore ed identifica una società sportiva prettamente calcistica.

Le squadre più note che portano questo nome sono il Kickers Offenbach e il Kickers Stoccarda (entrambe vantano partecipazioni alla Bundesliga tedesca), oltre al Würzburger Kickers.

 

Autore: Gianmaria Borgonovo

Scrivi commento

Commenti: 0