Supercoppa Italiana: le finali all’estero

La Supercoppa italiana edizione 2018 sarà ospitata a Gedda in Arabia Saudita. Si tratta della decima edizione del trofeo che si disputa lontano dal territorio del nostro Paese. 

La decisione di giocare l’ultimo trofeo nazionale del 2018 nel Paese arabo è stata accolta con notevoli polemiche relative alla questione dei biglietti e dei settori in cui le donne possono accedere e, in generale, alla condizione di discriminazione in cui vivono. Si tratta comunque di minime aperture del nuovo corso nel Paese del Golfo verso le donne, sicuramente anacronistiche rispetto al mondo occidentale. 

La prima finale di Supercoppa all’estero è datata 1993 a Washington (Milan-Torino 1-0) e, negli anni, si è poi spostata in luoghi emergenti per il panorama calcistico, alla ricerca di ingaggi milionari e nuove platee da conquistare per rendere più appetibile il calcio italiano.

Non c'è mai stata continuità cronologica, anche in presenza di accordi commerciali che spesso hanno lasciato alla Lega l'opzione di spalmare su più stagioni il viaggio fuori dall'Italia.

In questa chiave di lettura l'accordo con l'Arabia Saudita, che spera di usare il calcio internazionale anche come vetrina per la politica, è di durata triennale e porterà nelle casse della Lega Serie A e dei club partecipanti un totale di 21 milioni di euro (7 per ciascuna edizione). Mai in passato la Supercoppa italiana era stata tanto ricca.

Lo stadio in cui si giocherà la finale è un fiore all’occhiello dell’Arabia Saudita: il King Abdullah Sport City, noto, infatti, anche come il "Gioiello Splendente". Casa dell’Al-Ittihad e dell’Al-Ahli può ospitare 62.241 spettatori e si tratta del secondo stadio più grande in tutta l'Arabia Saudita, dopo il polifunzionale Stadio Internazionale Re Fahd della capitale Riad.

Costruito in due anni, ha ospitato ad Aprile 2018 l’evento WWE Greatest Royal Rumble. Ecco un time lapse dei lavori di cotruzione. In Italia certe situazioni ce le sogniamo.

Ecco, di seguito, l’elenco dei precedenti della disputa della Supercoppa italiana su territorio estero:

- 21 agosto 1993 (Washington) Milan-Torino 1-0

- 25 agosto 2002 (Tripoli) Juventus-Parma 2-1

- 3 agosto 2003 (New Jersey) Juventus-Milan 5-3 dopo i calci di rigore

- 8 agosto 2009 (Pechino) Lazio-Inter 2-1

- 6 agosto 2011 (Pechino) Milan-Inter 2-1

- 11 agosto 2012 (Pechino) Juventus-Napoli 4-2 dopo i tempi supplementari

- 22 dicembre 2014 (Doha) Napoli-Juventus 6-5 dopo i calci di rigore

- 8 agosto 2015 (Shanghai) Juventus-Lazio 2-0

- 23 dicembre 2016 (Doha) Milan-Juventus 4-3 dopo i calci di rigore

 

Autore: Andrea Longoni

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Luca (mercoledì, 16 gennaio 2019 16:38)

    Troppo bella juve parma nello stadio dove c’era più sabbia che erba !

  • #2

    Antonio (mercoledì, 13 marzo 2019 16:59)

    ..in effetti