Cosa ha fatto Andrea Luci? (VIDEO)

Dici Livorno e subito vengono in mente i fratelli Lucarelli.

Prendi un martedì, accendi la tv e trovi il turno infrasettimanale della Serie B e vedi per l'appunto il Livorno, che sta disputando un importante match contro il lanciatissimo Crotone, utile a rinverdire le speranze di conquista della Serie A per entrambe le squadre.

Per un appassionato di calcio, questi ingradienti sono validi motivi per iniziare la visione della partita.

Ti siedi, vedi il calcio di inzio e ti godi compostamente i primi 20 minuti della partita, quando all'improvviso il capitano del Livorno, Andrea Luci decide di sferrare una mossa di kung-fu per atterrare il malcapitato avversario Bruno Martella.

 

L'arbitro Francesco Paolo Saia non esita un secondo ad estrarre un cartellino rosso a nostro dire meritato per il capitano della squadra amaranto.

Potete vedere a fondo articolo il video del gesto deprecabile, compiuto dal capitano del Livorno (dal 2013). Gesto che ha avuto come conseguenza la squalifica del calciatore di Piombino per ben 3 giornate!

 

Autore: Gianmaria Borgonovo

Scrivi commento

Commenti: 0